AREA DI DEGRADO B-105

Spinea (Ve)
Tipologia: Residenziale – commerciale

Il progetto consiste in un intervento di riorganizzazione complessiva di una porzione di tessuto urbano, in parte pubblico e in parte privato, situato lungo via Roma in corrispondenza dell’ingresso di via Unità. Le opere previste riguardano la rimozione di un edificio caratterizzato da un precario stato di conservazione e la costruzione di un manufatto dal carattere contemporaneo che darà maggiore qualità percettiva e rappresentativa agli spazi, con destinazione d’uso commerciale al piano terra, in parte direzionale al piano primo con deposito interrato e in parte residenziale. Il progetto sviluppa particolare attenzione per la componente ambientale e qualità degli spazi, sia per l’edificio in sé che per gli scoperti. Si prevede di realizzare aiuole verdi e la creazione di parcheggi e accessi carrai “verdi”, con una pavimentazione permeabile e in grigliato.
A questo si aggiungono una serie di opere utili all’aumento della qualità e funzionalità delle pertinenze e spazi limitrofi. L’accordo che ci si propone riguarda il completamento della viabilità ciclo-pedonale per il suolo stradale, considerando di ridisegnare il lotto di proprietà per realizzare un percorso ciclo pedonale e relativi attraversamenti stradali in modo da chiudere ad “anello” la viabilità e perfezionare il collegamento con la vicina SFMR. Non ci si limita a realizzare un semplice marciapiedi ma si propone di operare un intervento mirato all’utilizzo reale ed efficace del quartiere dotandolo di attrezzature urbane efficaci quali la colonnina di ricarica per le auto elettriche e il bike-sharing.